Rilievo integrato Chiesa S. Maria Maddalena

by Riccardo

Lavorare su un rilievo integrato è un’attività che necessita di una pianificazione e programmazione accurata per agevolare l’integrazione di due o più tipologie di rilievo, spesso con caratteristiche e requisiti differenti.
In questo caso, il rilievo ha riguardato la Chiesa S. Maria Maddalena a Sammichele di Bari, costituita nel XVII sec. su un impianto precedente, ed è stato effettuato mediante due metodologie: Rilievo Laser terrestre e rilievo fotogrammetrico aereo.

Attività

La prima attività ha riguardato il sopralluogo conoscitivo, in cui si sono visitati tutti gli spazi accessibili, di pertinenza della Chiesa. Si sono registrati dei video e delle fotografie che hanno supportato la successiva fase di pianificazione del rilievo.
L’interno della chiesa si presenta diviso in tre navate mediante colonne a sezione quadrata. La navata centrale è sormontata da una volta a botte in cui sono presenti le unghiate delle finestre ovoidali. Le navate laterali sono divise in tre campate con volte a vela. L’altare maggiore è dedicato alla Madonna del Carmine, protettrice del luogo.

Il rilievo laser è stato effettuato con un Faro 3D 120, adeguando le impostazioni di rilevamento alle condizioni ambientali interne ed esterne. Le attività di rilievo sono durante circa 2 giornate.

Al fine di consentire un corretto allineamento tra la nuvola di punti generata dal laserscanner e quella che successivamente verrà elaborata con la fotogrammetria, si sono utilizzati dei target di dimensione 80x80cm, ripresi già in fase di rilievo laser, che diventeranno riferimento per la scalatura metrica della nuvola di punti fotogrammetrica.

Il rilievo fotogrammetrico è stato pianificato in modo da garantire la visibilità continua del drone durante gli scatti fotografici. Questi ultimi, sono stati registrati in modo zenitale e con un’inclinazione di 30°, avendo cura di garantire una quota di volo compatibile con il valore GSD (Ground Sample Distance) predisposto in fase di pianificazione.

La fase di allineamento si è svolta all’interno di Autodesk Recap Pro.


Related Posts

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More