Gestiamo gli stili di Revit con un plugin

by Riccardo

Si chiama Ideate StyleManager ed è un plugin che si integra all’interno di Autodesk Revit per gestire tutto quello che riguarda i parametri di stile delle famiglie e degli oggetti utilizzati nel progetto.

Per comprenderne le potenzialità, dobbiamo immaginare un contesto lavorativo in cui facciamo uso di famiglie caricabili o federiamo modelli esterni. In questo scenario, il BIM COORDINATOR o comunque il progettista, inizia ad avere qualche difficoltà nel rendere omogenee le impostazioni grafiche di ogni oggetto esterno/interno, ed è costretto ad un lavoro manuale di analisi e modifica puntuale.

Questo plugin, permette di effettuare un’analisi di tutti gli stili attualmente utilizzati nel progetto e di cancellare e fondere alcuni in modo da uniformare il modello rappresentativo e gli stili degli oggetti. Il tutto tramite una facile finestra di impostazioni che si integra all’interno della barra dei comandi di Revit.

Il software riesce a gestire gli stili degli oggetti e delle linee, i retini, i materiali (compresa la scheda Aspetto), i filtri delle viste ed i template.

Installazione e configurazione

Durante l’installazione possiamo scegliere la versione di Revit che abbiamo installato sul nostro computer. Ad oggi la compatibilità è garantita dalla versione 2017 alla versione 2020. Prima di procedere è consigliabile chiudere Revit per evitare possibili conflitti di permesso di scrittura sul registro di sistema di Windows.

Terminata la velocissima installazione, procediamo con l’apertura di Revit e ci ritroviamo con la finestra di attivazione della licenza del software appena scaricato.

L’attivazione del trial prevede la compilazione di un form informativo, piuttosto esigente in termini di informazioni:

Terminato il form, il plugin si attiva e possiamo procedere con l’avvio di Revit.
Il plugin crea una propria scheda all’interno della barra dei comandi che contiene il singolo pulsante di avvio:

I comandi sono prevalentemente in lingua inglese (i riferimenti ai parametri di Revit invece sono in italiano), ma nonostante questo la semplicità delle loro funzioni non crea particolari difficoltà.

Per comprendere l’utilizzo dei vari comandi, sono disponibili diversi video sul canale youtube del produttore che mostrano le funzionalità applicate a casi studio.

Dimostrazione approfondita dell’utilizzo del plugin

Related Posts

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More